Calcio sotto schock, arrestato l’attaccante napoletano: trasportava 20kg di eroina

Marco Liccardi

Il mondo del calcio italiano sotto schock per la notizia dell’arresto del giovane attaccante napoletano. Trasportava, insieme alla fidanzata, 20kg di eroina nei bagagli ed è stato fermato dalla Polizia.

Calcio sotto schock: Marco Liccardi arrestato con 20kg di eroina

Marco Liccardi arrestato con 20kg di eroina. Il 25enne attaccante militante nelle categorie dilettantistiche napoletane, è stato arrestato insieme alla fidanzata a Zurigo. Il giovane calciatore è rinchiuso in carcere in Svizzera dallo scorso 27 maggio. L’accusa è molto pesante: traffico internazionale di stupefacenti.

Il ragazzo è stato arrestato nell’aeroporto di Kloten, a Zurigo, insieme alla fidanzata, la 24enne Anna Varlese, residente a Mondragone (Caserta). Le Forze dell’Ordine hanno trovato nei loro bagagli 20 chili di eroina purissima, per un valore di circa due milioni di euro.

Polizia Aeroporto
Polizia Aeroporto

Liccadi arrestato per traffico di eroina: ecco cosa è successo

La coppia è stata fermata per un controllo poco prima dell’imbarco per Amsterdam, meta finale del loro viaggio, cominciato in Sud Africa. Marco Liccardi e la fidanzata sono accusati di essere corrieri per una organizzazione internazionale e non si esclude che possano essere coinvolti anche i clan della camorra napoletana.

Il ragazzo non aveva mai avuto problemi con la giustizia: anche la fidanzata è incensurata. Le Forze Dell’Ordine erano già riuscite a ricostruire quel viaggio attendevano la coppia in aeroporto. Al controllo dei bagagli hanno scoperto il doppiofondo dei trolley dove era nascosta la droga.

Marco Liccardi droga
Marco Liccardi droga

Marco Liccardi in manette: ecco chi è il giovane calciatore

Chi è Marco Liccardi? Il giovanissimo attaccante era molto conosciuto nell’ambiente calcistico campano. Classe ’95, ha giocato per diverse squadre tra i campionati di Eccellenza e Promozione. Tra le altre, ha indossato la maglia di Scafatese, Ischia, Mondragone, Afragolese e San Vito Positano. Quest’anno militava nel campionato di Promozione del Molise, nella formazione del Real San Martino, che ne aveva annunciato l’ingaggio a luglio 2020.

Marco Liccardi droga
Marco Liccardi droga