Inter, senti Conte: “Che soddisfazione in nerazzurro… Ecco come rispondo agli avversari”

Inter Conte intervista
Inter, Antonio Conte (Getty Images)

E’ intervenuto Antonio Conte, l’allenatore campione d’Italia, ai microfoni di Sky Sport. Nel corso della trasmissione Sky Calcio Club, condotta da Fabio Caressa, in collegamento proprio il tecnico dell’Inter.

Inter, Conte: “Che soddisfazione qui, non c’è stata partita…”

Antonio Conte gongola ai microfoni di Sky Sport, fresco della vittoria dello Scudetto. L’ennesimo da allenatore, dopo averlo vinto alla rivale Juventus negli anni scorsi, dando il ‘via’ al filotto di vittorie da record proprio dei bianconeri.

“E’ una soddisfazione enorme aver riportato lo Scudetto all’Inter, dopo tutti questi anni. Ora arriva il bello, darò spazio a chi ne ha avuto meno, ma i ragazzi sanno che io non mollo la presa nemmeno ora – ride, ndr -. E’ un grande piacere e una grande soddisfazione mia e dei ragazzi. Diciamocelo: non c’è stata partita quest’anno”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte via? L’annuncio ufficiale del tecnico dopo lo Scudetto

Inter, le parole di Conte dopo lo Scudetto

SULL’INTER – “Qui ho trovato un ambiente fantastico, si sono fidati ciecamente di me e questa è stata la cosa più bella che ho trovato qui. Mi ricordo benissimo che ad inizio anno mi venne chiesto cosa mancava per essere competitivi. La mia risposta fu chiara: ‘Ho bisogno della crescita dei miei calciatori’. E così hanno fatto. E’ la soddisfazione più grande”. 

LEGGI ANCHE >>> Inter, Conte e lo Scudetto: bordata ad Agnelli e alla Juve

“Una squadra che vuole vincere, ha bisogno di un equilibrio. Secondo me durante la partita, una squadra matura deve sapere che c’è il bisogno di soffrire e quello di attaccare. Ho provato a farlo riconoscere ai miei calciatori. Abbiamo fatto un percorso cominciando dall’anno scorso, un allenatore deve capire che ci vuole equilibrio, come ho detto”.

Inter Conte intervista
Inter, Antonio Conte (Getty Images)

Mercato Inter, “Conte Out? Lo scrivevano gli avversari…”

“Vincere con l’Inter non è semplice, chi ha giocato nell’Inter o chi è stato allenatore qui, capisce che si vivono situazioni complicate. Devi stare a volte anche al gioco, ma senza snaturarsi. Io non l’ho mai fatto qui, anche i tifosi che storcevano un po’ la bocca per il mio passato, ma alla fine hanno capito e hanno apprezzato il mio sposare la causa. Sono molto contento perché sono stato chiamato all’Inter per riportare il club alla vittoria. Un progetto di tre anni e ci sono riuscito in due anni, senza dimenticare la finale di Europa League… Out Inter? Erano tifosi avversari a scriverlo, dai, rispondo con il silenzio a loro…”

Inter Conte intervista
Inter Conte (Getty Images)