Juventus, Paratici su Pirlo e Ronaldo: “Tutti delusi, via alle valutazioni”

Calciomercato Juventus kean
Fabio Paratici (www.gettyimages.it)

Juventus-Benevento termina a sorpresa 0-1 per gli ospiti. Al termine della partita Juve-Benevento ha parlato Fabio Paratici della partita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Risultati e sintesi 28esima giornata Serie A

Juventus-Benevento, intervista Paratici

Fabio Paratici ha parlato a Sky Sport al termine di Juventus-Benevento:

“Abbiamo dato tante gioie in questi anni ai nostri tifosi, questa volta è arrivata una grande delusione. Noi però continueremo a lavorare a testa bassa per dare il massimo. Se giochi nella Juventus non puoi permetterti di avere pressione dopo un gol subito, abbiamo giocato una brutta gara”.

ultime juventus paratici
Mercato Juve

Rigore Chiesa Juventus-Benevento, le parole di Paratici

“Non commento l’episodio di Chiesa, mi sembrava fallo ma non voglio parlarne”.

Calciomercato Juventus, esonero Pirlo: le parole di Paratici

“Possiamo stare tre giorni qua a pensare e capire perché abbiamo giocato così, faremo delle valutazioni in queste due settimane, ci sarà tempo per pensare a tutto. Andiamo avanti così con la rosa e l’allenatore, siamo molto convinti di quello che stiamo facendo e abbiamo fatto”.

Juventus Pirlo
Juventus, Andrea Pirlo (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Paratici su Cristiano Ronaldo

“Abbiamo Ronaldo che è il miglior giocatore del mondo e lo teniamo con noi. Gli allenatori precedenti sono andati via per diversi motivi e non per delusioni, ma noi non abbiamo anni di transizione alla Juve. Abbiamo vinto e sempre cambiato negli anni, per vincere bisogna fare scelte difficili e ringiovanimenti per costruire i successi successivi, questo stiamo facendo adesso. Ogni volta è finito un ciclo sento, abbiamo finito tanti cicli per voi ma cambiando sempre abbiamo sempre vinto, quando sono andati via Allegri, Conte, Tevez, Vidal, Pogba e tanti altri. Noi abbiamo un’idea precisa”.

Calciomercato Real Madrid Ronaldo
Calciomercato Real Madrid Ronaldo