Atalanta, Gasperini: “Buoni segnali, a Madrid non si va per una passeggiata…”

Atalanta intervista Gasperini
Atalanta intervista Gasperini (Getty Images)

Atalanta, l’intervista di Gian Piero Gasperini. Parla il tecnico della Dea, ai microfoni di Sky Sport, dopo la vittoria ottenuta contro lo Spezia.

Atalanta, l’intervista di Gasperini

Gian Piero Gasperini parla in un’intervista, dopo la vittoria contro lo Spezia. Ecco le sue parole: “Ho avuto segnali molto confortanti in vista della Champions League. Diciamolo che lo Spezia è difficile da andare a prendere, oggi era un test importante. Se sblocchi il risultato, poi diventa più agevole, ma sapevamo della difficoltà della sfida. Non è una squadra facile contro cui giocare, ho visto come hanno affrontato le big. Sanno sempre dove farsi trovare e molti giocatori sono di qualità. Abbiamo fatto bene anche nel primo tempo, ma dobbiamo fare degli appunti. Qualche passaggio di troppo è stato sbagliato nel primo tempo”. 

Atalanta intervista Gasperini
Atalanta Gasperini (www.gettyimages.it)

SU PASALIC – “Purtroppo è stato fermo parecchio, l’intervento lo ha tenuto fuori per diverso tempo. Questa sera si è fatto trovare bene, è nelle sue qualità, è una dote importante”.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, Gasperini: “Vincere per dare fiducia. Infortunati? Vi spiego”

Atalanta, Gasperini parla anche del Real Madrid

SUL REAL MADRID – “Miracolo? No, è giusto giocarcela, non è che andiamo lì per fare una passeggiata. Il valore del Real non l scopriamo noi, siamo in svantaggio e sarà difficile, ma vediamo come va al ritorno. All’andata non ci hanno dato la possibilità di confrontarci in 11, speriamo di potercela giocare. Non mi toglie il sonno la partita, è semplicemente una partita che ci rende orgogliosi. Abbiamo l’obiettivo di provarci”. 

Atalanta intervista Gasperini
Gasperini (www.gettyimages.it)