Calciomercato Milan: Bennacer, la clausola preoccupa

ultime milan bennacer
Bennacer contro Zielinski (www.gettyimages.it)

Il Milan rischia di perdere Ismael Bennacer. Il club rossonero potrebbe esser costretto a dire addio al centrocampista algerino.

Calciomercato Milan: Bennacer, la clausola è troppo bassa

Il Milan potrebbe salutare in anticipo Ismael Bennacer. Il club rossonero, come riprotato dalla GDS, rischia di dire addio dopo due anni all’ex Empoli.

Attualmente ai box a causa di un infortunio dal quale si sta riprendendo, il calciatore è finito nel mirino di diverse big in Europa.

Il problema è che Ismael Bennacer ha davvero una clausola rescissoria. Il prezzo valido per la prossima estate è da “soli” 50 milioni euro.

La cifra sembrava alta nel momento del suo arrivo dall’Empoli per 16 milioni di euro. Ma dopo una Coppa d’Africa giocata da protagonista, ed un anno e mezzo a Milano di valore, oggi Bennacer piace a diverse Big. Dopo qualche mese di ambientamento difficile con Giampaolo, da quando è arrivato Pioli in panchina Bennacer ha fatto benissimo.

ultime milan bennacer
Bennacer contro Zielinski (www.gettyimages.it)

Ultime Milan: chi vuole Bennacer?

Il pericolo più grande per la cessione di Bennacer resta il PSG. L’ex dg del Milan Leonardo, infatti, segue da sempre l’algerino e non avrebbe problemi a pagare la sua clausola rescissoria. Un altro club che potrebbe pagare i 50 milioni della clausola è il Manchester City.

ultime milan bennacer
Bennacer (www.gettyimages.it)

Notizie Milan: come si muoverà il club rossonero sul mercato?

Per impedire l’addio di Bennacer a giugno, il Milan dovrebbe rinnovare il suo contratto e cancellare la clausola. Tuttavia in questo momento il club rossonero sembra concentrato sulle vicende di Ibrahimovic, Calhanoglu e Donnarumma. I tre big, infatti, hanno il contratto in scadenza.

La magra consolazione è che le finanze del club in questo momento sono a posto. Da quanto Elliott si è trovato il Milan nel portfolio a zero, a Milano le cose sono andate bee. Gordon Singer, il figlio di Paul, l’uomo a capo delle decisioni del fondo, adora il calcio e dalla base di Londra segue molto il lavoro dell’a.d. rossonero Gazidis.

In quesot momento il Milan è club più virtuoso tra le big nella classifica degli ingaggi, novanta milioni contro le cifre ben più alte spese dagli altri top club italiani ed europei.

Il bilancio è ancora fortemente in rosso, ma l’operazione risanamento sta procedendo al meglio quindi nei prossimi anni il tetto salariale potrebbe anche salire.

ultime milan bennacer
Milan Roma Bennacer Mkhitaryan (Getty Images)