Calciomercato Juventus: addio ai bianconeri ,le ultime

khedira juve
khedira juventus

La Juventus sta per dire addio ad un altro campione. Nel corso della giornata di oggi andrà via dai bianconeri.

Calciomercato Juventus: addio a Khedira

Sami Khedira non è più un giocatore della Juventus da mesi, ma solo oggi lo sarà anche sulla carta.

Il campione del Mondo nel 2020 non ha giocato un singolo minuto in campionato e Champions. Il tedesco è sceso in campo solo per 28 minuti in un triste Juve-Milan di Coppa Italia, quando si aspettava di giocare da titolare con Sarri.

Il centrocampista arrivato a zero dal Real Madrid una tempo (non troppo lontano, parliamo di settembre 2019) era un leader della squadra, ora al massimo si allena con il gruppo. Era un centrocampista con il gol facile ed ora non segna da agosto 2019, anche per questo motivo andrà via.

Calciomercato Juventus Khedira
Calciomercato Juventus, addio Khedira (Getty Images)

Mercato Juventus: Khedira va all’Hertha Berlino

Alla fine Sami Khedira, dopo aver a lungo sperato in una chiamata dalla Premier League, andrà a giocare nell’Hertha Berlino. Nelle ultime 48 ore è stato trovato un accordo di massima con la squadra della capitale, quindicesima in Bundesliga.

Sono state anche effettuate le visite mediche. Una soluzione interessante dopo i tentativi di chiudere la carriera in altri campionati, alla fine tornerà in Patria. Se tutto in giornata andrà come previsto il calciatore a 33 anni tornerà in Germania.

khedira juve
khedira juventus

Juve: addio Khedira, la sua storia in bianconero

L’addio di Khedira al calcio giocato con la Juventus risale al 19 febbraio 2019, il giorno dell’aritmia prima di Atletico Madrid-Juve. Un finale triste, con un giocatore considerato lontano dalla condizione fisica e mai convocato, nemmeno quando uno dei centrocampisti della rosa è stato indisponibile.

Prima della difficile stagione passata, Khedira è stato protagonista in campo con la maglia della Juve come durante la Champions 2017, i nove gol del 2017-18 con la tripletta all’Udinese, la stima di Allegri che lo chiamava “professore”: «Se Khedira è un problema, io me lo tengo volentieri. Devo dire che ha un’intelligenza tattica mostruosa, anche se può darsi che quando le partite viaggiano a certi livelli lui sia un po’ indietro». Oggi la Juve con l’addio di Khedira risparmierebbe 6 milioni di euro.khedira juve