Ultime Napoli, Insigne incontra gli ultras: “In Supercoppa ci hai commossi”

Insigne tatuaggio Maradona
Lorenzo Insigne, tatuaggio per Maradona

Il Napoli sta vivendo un periodo molto delicato, e i risultati non sono stati affatto soddisfacenti in queste ultime due settimane. Una mazzata piuttosto pesante in Supercoppa è costata agli azzurri una condizione mentale piuttosto precaria. Momento negativo soprattutto per Lorenzo Insigne, il quale ha risentito non poco del rigore sbagliato in finale contro la Juventus. Il capitano degli azzurri è stato a volte criticato dai tifosi, ma nella giornata di oggi è arrivato un confronto molto positivo con gli ultras, i quali hanno voluto ribadire il loro sostegno nei confronti di Insigne.

Ultime Napoli: Insigne e gli ultras, arriva il confronto durante il ritiro

napoli infortunio insigne
Napoli, Insigne (Getty Images)

Lorenzo Insigne ha incontrato gli ultras durante il ritiro. Questa è la notizia che ha fatto più clamore in queste ultime ore. Il capitano del Napoli, protagonista di un momento molto delicato, è stato incorraggiato dai tifosi durante il ritiro pre-Spezia all’Hotel Britannique. Parole molto importanti dette dagli ultras, e che hanno suscitato una carica importante in vista del futuro: “Puoi contare su di noi Lorenzo, sei il capitano del Napoli. In Supercoppa ci hai commossi con le tue lacrime, devi essere più sereno. Non aver paura di giocare bene per il Napoli, non ti mettiamo pressioni”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Napoli, rivoluzione De Laurentiis: via tutti (FOCUS CM24)

Napoli: Insigne, arriva la risposta agli ultras

Consigli Fantacalcio 19a giornata
Cristiano Ronaldo e Lorenzo Insigne (Getty Images)

Il confronto tra Lorenzo Insigne e gli ultras ha lanciato un segnale molto importante: c’è fiducia nell’ambiente, c’è sostegno, e c’è tanta voglia di risalire la china. Il Napoli ha bisogno di risultati, e intanto il capitano azzurro ha risposto in modo molto sincero alle parole degli ultras, ancora una volta in merito al rigore sbagliato in Supercoppa: “Sono stato male per tre giorni a casa, non ho dormito”. Parole che fanno riflettere, e che dimostrando ancora una volta tutto l’attaccamento alla maglia di Insigne.

LEGGI: Napoli, esonero Gattuso: il rinnovo non ci sarà. Le ultime

Napoli: fiducia a Insigne, fiducia a Gattuso

Il Napoli vuole ripartire dalla fiducia, senza dubbio la parole chiave che andrà interpretata già da domani contro lo Spezia in Coppa Italia. Futuro affidato ancora una volta a Gattuso, anche lui messo parecchio in dubbio in questi ultimi giorni. De Laurentiis ha infatti preso una decisione.

POTREBBE INTERESSARTI: Napoli, esonero Gattuso? De Laurentiis conferma il tecnico