Calciomercato Bologna, Mihajlovic: “Nuovo acquisto? Serve personalità”

Bologna esonero Mihajlovic
Bologna, Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta contro la Juventus.

Bologna, le parole di Mihajlovic

Brutta sconfitta per il Bologna, ma i rossoblu non hanno demeritato contro la Juventus. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione rispetto alle parole del tecnico serbo: “Loro giocavano sotto ritmo, potevamo anche pareggiare, poi abbiamo preso gol nel nostro momento migliore. Tutto sommato vittoria meritata della Juve, noi eravamo là, ma mancava sempre qualcosa per chiudere.

Siamo andati a prenderli alti all’inizio, dopo il 2-0 ci siamo sfilacciati un po’, fino a quel momento abbiamo conquistato un sacco di palloni nella loro metà campo, noi giochiamo così, e così abbiamo avuto diverse occasioni, grandi parate di Szczesny, ma ci è mancata sempre la scelta giusta”.

Bologna Barrow
Bologna Barrow (Getty Images)

Sinisa Mihajlovic parla anche di calciomercato per il suo Bologna: “Nuovo acquisto in attacco? Abbiamo giocatori tecnici e veloci, dal punto di vista tecnico la partita la facciamo, dobbiamo fare il salto di qualità dal punto di vista mentale. Dobbiamo prenderci più responsabilità, vediamo quanta voglia abbiamo di osare, quanta mentalità vincente abbiamo.

Barrow? Con lui stiamo lavorando, non è una prima punta, è una seconda o un esterno. Ha la fortuna di avere come compagno un grande attaccante come Palacio, da cui può apprendere i movimenti. Ce l’ha nel sangue il gol, come per tutte le cose ci vuole un po’ di tempo.

Vignato si preoccupava molto di Cuadrado, ma non era il suo uomo, così facendo stava molto basso. Ma è un ragazzino, capiamolo, oggi giocava allo Stadium, l’anno scorso era in Serie B. Per quanto riguarda i centrocampisti abbiamo invertito le parti”.