Calciomercato Fiorentina, Prandelli: “Pato o Gomez? Vediamo più avanti”

Fiorentina Bonaventura
Fiorentina, Prandelli (Getty Images)

La Fiorentina di Cesare Prandelli continua a deludere. Allo Stadio Diego Armando Maradona impatta contro un Napoli strabiliante e perde 6-0. Ora la classifica è sempre più pericolosa e si pensa a come migliorare la rosa.

Napoli-Fiorentina, l’analisi di Cesare Prandelli

Al termine di Napoli-Fiorentina, Cesare Prandelli ha analizzato la rovinosa sconfitta dei suoi ai microfoni di DAZN.

Vince la tecnica del Napoli e i loro tempi di gioco. Abbiamo sbagliato, abbiamo fatto 0 contrasti. Perso 6-0 e non abbiamo nessun ammonito: questo mi fa riflettere. Chiedo scusa ai nostri tifosi, non mi era mai capitato. Dobbiamo lavorare e stare zitti”.

Arrabbiato o deluso?Sono arrabbiato perché una reazione ci deve essere quando perdi. All’inizio c’è stata poi piano piano abbiamo concesso troppo. Noi siamo mancati dal punto di vista mentale”.

Napoli-Fiorentina, Prandelli non dà la svolta: la sintesi del match

ultime fiorentina prandelli
Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)

Fiorentina, Prandelli: “Atteggiamento sbagliato”

Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, ai microfoni di DAZN ha parlato dell’atteggiamento dei suoi calciatori.

L’atteggiamento è sbagliato e lo abbiamo visto sul terzo gol del Napoli. Insigne si è mosso in mezzo a 5 calciatori e nessuno lo ha fermato. Questo non possiamo permettercelo”.

Ci sono delle cose positive? Assolutamente sì. Però siamo molto in basso in classifica e una squadra che lotta come noi non può permettersi di fare certi errori come abbiamo fatto oggi”.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina, Prandelli attende Gomez: le ultime

Prandelli Juventus-Fiorentina
Fiorentina, Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)

Calciomercato Fiorentina, Prandelli su Pato e Gomez

Infine Cesare Prandelli ha parlato del calciomercato della Fiorentina. Potrebbero arrivare rinforzi di qualità sia in mezzo al campo che in attacco.

La reazione adesso deve essere forte e precisa. La squadra deve saper difendere con tutti. Però a me oggi infastidisce la lentezza nella reazione ai colpi del Napoli. Il fatto che non abbiamo nessun ammonito mi fa riflettere profondamente”.

Ribery? Secondo me è un campione ma lo conosco da poco. Quando si ferma e si tocca non lo capisco. E’ capitato più volte che spesso non sta bene e dobbiamo valutare attentamente a cosa succederà”.

Gomez o Pato?Quando parla Antognoni, con l’esperienza e la qualità che ha sappiamo che individua sempre i calciatori giusti. Oggi dobbiamo solo leccarci le ferite e pensare alla prossima partita, senza parlare di mercato”.

Notizie Fiorentina Prandelli
Cesare Prandelli (www.gettyimages.it)