Udinese, esonero Gotti: “Non avverto questo pericolo”

Luca Gotti
Luca Gotti (www.gettyimages.it)

Subito dopo la fine della partita persa dalla sua squadra contro il Napoli, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’allenatore dell’Udinese Luca Gotti che sarebbe a rischio esonero.

Gotti
Luca Gotti (www.gettyimages.it)

Le parole di Gotti dopo Udinese-Napoli

Queste le parole dell’allenatore dell’Udinese, Luca Gotti, sul suo possibile esonero raccolte dalla nostra redazione: “Siamo dispiaciuti. Perdere al 90′ fa male. E’ stata una partita che non meritavamo di perdere. Abbiamo giocato un buon primo tempo di livello, abbiamo concesso poco al Napoli. Abbiamo avuto otto occasioni da gol, la mia squadra. Futuro? Non lo so, non ho avuto nessun segnale di questo tipo. La squadra deve giocare delle buone partite per fare punti, ci abbiamo provato. L’atteggiamento è stato quello giusto. Pesa prendere gol su rigore e su punizione che si somma a quella di tre giorni fa contro il Bologna.

Non ho bisogno di attenuanti ma di punti. Di sicuro questa squadra non è stata aiutata dalla buona sorte in situazioni. Abbiamo creato molte palle gol con Lasagna, Pereyra e Stryger Larsen. Anche il Napoli ha fatto fatica a farci gol, poi perdi la partita e sei dispiaciuto. A volte meritiamo di perdere, ma non oggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, risultati e highlights 17ª giornata: Napoli sbanca Udine

Esonero? Il mio rapporto con la società è buono. Non avverto tipo di criticità. Siamo noi che muoviamo la slavina. Non avverto questa situazione. Ci mancano dei punti”.