Juventus-Atalanta, Gasperini: “Gollini strepitoso, pensavamo anche di vincere”

Gasperini Atalanta gosens
Gian Piero Gasperini (www.gettyimages.it)

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini è intervenuto davanti alle telecamere di Sky dopo la gara pareggiata contro la Juventus di Pirlo.

Atalanta, Gasperini ai microfoni di Sky dopo la Juventus

Gian Piero Gasperini (www.gettyimages.it)

Partita complicata per i bianconeri, che alla fine escono con un punto dalla gara contro l’Atalanta. Sul risultato finale pesano molto gli errori di Morata a porta vuota e di Cristiano Ronaldo dal dischetto. Ecco le parole di mister Gasperini, tecnico dell’Atalanta: “Grande risultato. Juventus forte, ma Atalanta bravissima. Potevamo anche vincerla. Loro hanno creato tanto. Complimenti ai due portieri. Abbiamo giocato con personalità.

Il primo tempo abbiamo peccato, abbiamo sbagliato dei passaggi decisivi. Secondo tempo tecnicamente abbiamo giocato meglio, c’è mancato il colpo del ko. Gollini è stato strepitoso, sia su Ronaldo che su Morata. Contento per lui, un po’ meno per il bianconero (ride). Abbiamo subito pochissimo, soprattutto nel primo tempo. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, risultati 12ª giornata: pari Juventus-Atalanta

Guarderemo sempre le partite del Real Madrid, ma fino a febbraio manca ancora molto. Però un occhio glielo buttiamo. La squadra che mi è piaciuta fino ad ora? Ce ne sono un po’, è un campionato molto bello. E’ una Serie A più aperta: Milan, Roma, Napoli, Verona e Sassuolo possono dire la loro. Il campionato diventa più difficile. I bianconeri sono una delle favorite alla vittoria finale.

Il lavoro che sta facendo Pirlo è straordinario, sono cambiato in un mese e mezzo. Devo dire che riusciamo a giocare con continuità in campionato. Tutti giochiamo ogni tre giorni, se non fosse stato così ci sarebbe stato dello svantaggio