Calciomercato Inter: addio Handanovic, svolta tra i pali

Musso Inter
Juan Musso (Getty Images)

L’Inter cerca un nuovo portiere. Sembra arrivato alla fine il regno tra i pali nerazzurri di Samir Handanovic. Il portiere sloveno potrebbe essere messo in discussione.

Calciomercato Inter: Musso, Meret e CragnoCagliari Cragno

Cagliari, Cragno dice addio (Getty ImagesSono tre i portieri finiti sotto la lente di ingrandimento dell’Inter: Juan Musso, Alex Meret e Alessio Cragno per il mercato del futuro.

I tre numeri uno potrebbero arrivare a Milano in estate per prendere il posto di Samir Handanovic, che in questa stagione non si sta dimostrando affidabile come nelle altre. L’età avanza e l’Inter sa che dovrà cambiare qualcosa.

Inter, quanto costa Juan Musso?

Lo scorso inverno l’Inter aveva valutato la possibilità di affiancare ad Handanovic un portiere importante ma alla fine la società aveva deciso di riportare a casa Radu come dodicesimo. Uno degli obiettivi del club nerazzurro era, come riportato da TS, l’argentino Juan Musso dell’Udinese. L’Inter lo segue da tempo ma sa che per averlo, come accaduto con Handanovic arrivato proprio dell’Udinese, non avrà sconti.

Il suo prezzo è di 30 milioni, la richiesta dei friulani per Juan Musso già in estate aveva frenato qualunque discorso di mercato dopo la pandemia.  Musso, però, resta sotto osservazione vista la sua età (26 anni) e le prestazioni in campo.

Calciomercato Inter Juan Musso
Calciomercato Inter Juan Musso

Mercato Inter: il prezzo di Meret e Cragno

Musso, però, non è l’unico portiere che piace ai nerazzurri. Alex Meret e Alessio Cragno sono seguiti da tempo dall’Inter. Anche in questo caso però nessuno vorrebbe fare sconti.

Mereta a Napoli primo sta vivendo l’ennesima stagione controversa ed è in ballottaggio con Ospina. L’ex Udinese Alex Meret ha giocato in azzurro il 50% circa delle gare ma è ancora giovane (è un ’97), ha ampi margini di crescita e De Laurentiis non intende perderlo. Per questo motivo il Napoli valuta Meret tra  40 e i 50 milioni. 

Più abbordabile Cragno – coetaneo di Musso (’94), che dopo lo scorso campionato perso a causa di un brutto infortunio si è ripreso la scena. L’Inter ha buoni rapporti con il Cagliari ma anche in questo caso il prezzo non è banale: per prendere Alessio Cragno servirebbero ora 25 milioni.  
 

Attenzione anche a Gabriel Brazao, portiere brasiliano del Cruzeiro, arrivato in Italia  per 6.5 milioni. Il ragazzo, classe 2000, non si è imposto ma potrebbe essere lanciato come fu per Julio Cesar, peraltro suo agente.

Cragno Cagliari
Cragno, addio al Cagliari (Getty Images)