Genoa, Maran: “Scamacca vuole prendersi tutto, Rovella crescerà tanto”

genoa-torino
Genoa-Torino (www.gettyimages.it)

Il Genoa di Rolando Maran riesce ad agguantare il pareggio contro la Sampdoria nel Derby della Lanterna.

Sampdoria-Genoa, le parole di Maran

Al termine di Sampdoria-Genoa, Rolando Maran, tecnico del Grifone, ha analizzato il pari maturato a Marassi.

“E’ un derby indimenticabile per me perché il primo ma anche perché si è giocato con lo stadio vuoto. Spero che dal prossimo ci saranno anche i nostri tifosi a darci una mano”.

Scamacca?Nelle ultime partite non ci eravamo espressi bene e ho voluto proporre un calcio più divertente. Gianluca si è calato nella parte con grande impatto e si diverte. In campo si vede e il suo gol è la dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto. E’ il terzo in due partite e sono felice”.

Sampdoria-Genoa, la sintesi e il risultato del match

Genoa Maran
Genoa Maran (Getty Images)

Genoa, Maran: “I giovani sono la nostra eccellenza”

Rolando Maran, poi, si è soffermato sulla crescita dei giovani del Genoa. Da Gianluca Scamacca a Nicolò Rovella, il Grifone si gode i suoi “piccoli” e ne attende gli sviluppi.

I giovani?Squadra che aveva bisogno di freschezza. Diventa anche bello mettere in campo i giovani che possono catturare l’attenzione delle big. Scamacca si è presentato nel migliore dei modi, con la testa di chi vuole imparare ogni giorno. Rovella è un 2001 ed è già alla terza da titolare. Deve lavorare molto ma ha grandi margini di miglioramento. I “grandi” del gruppo sono importanti per farli crescere sempre di più“.

Genoa, le parole di Faggiano

sampdoria genoa
Sampdoria Genoa (Getty Images)