Bologna-Cagliari 3-2: Soriano e Barrow decidono la gara

bologna cagliari

Bologna-Cagliari chiude il sabato sera con un match molto interessante. La squadra di casa deve assolutamente riscattarsi dopo una brutta partenza, gli uomini di Di Francesco cercano conferme dopo delle buone prestazioni. Talento da una parte e dall’altra, per una sfida che si prospetta equilibrata sin dai primi minuti.

Bologna-Cagliari: la sintesi del primo tempo

joao pedro

Il match del Dall’Ara parte subito in modo molto intenso, con i sardi che provano qualche interessante avanzata offensiva. Ed è proprio la squadra ospite a rendersi pericolosa al 4′ con Joao Pedro, il quale per poco non trova il vantaggio con un buon tiro. La reazione arriva qualche minuto dopo da parte del Bologna, ma Barrow che però non riesce a superare Cragno. Alla fine è il Cagliari a trovare il gol dell’1-0: bella palla in mezzo di Sottil, Joao Pedro riesce a siglare la prima rete della gara. Nei minuti finali del primo tempo ci prova Palacio, il quale con un gran tiro quasi pareggia la partita: bella parata di Cragno. Alla fine è Barrow a trovare il pareggio per l’1-1.

Il secondo tempo

Seconda frazione che inizia con diverse azioni interessanti, ed un Cagliari che ancora una volta comincia il match con maggiore propositività. I sardi infatti trovano un nuovo vantaggio, stavolta con Simeone su assist di Zappa per il 2-1. Bologna che però non si da per vinto, e che riesce a tirare fuori una grande reazione: prima arrivare il pareggio di Soriano al 52′, e poi arriva il 3-2 di Barrow al 56′. Il Cagliari prova a riagguantare la partita con l’ingresso in campo di Pavoletti, il quale spreca una buona occasione nel quarto d’ora finale. Partita che si fa un po tesa nel finale, e sono vani i tentativi dei sardi per pareggiare. Anche Ounas non basta, il Bologna vince 3-2 sul Cagliari.

Le formazioni e il tabellino

Gol: Joao Pedro (C) Barrow (B) Simeone (C) Soriano (B) Barrow (B)

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Hickey; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All.: Mihajlovic.

Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Godin, Walukiewicz, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil; Simeone. All.: Di Francesco.

Ammoniti: Lykogiannis (C) Joao Pedro (C) Cragno (C) Danilo (B) De Silvestri (B) Schouten (B)

Gli highlights di Bologna-Cagliari