Milan-Sparta Praga: risultato, sintesi, gol e highlights

Diaz brahim
Diaz brahim

Milan-Sparta Praga: risultato, sintesi, gol e highlights

Il Milan va di scena alle ore 19:00 in Europa League a San Siro contro lo Sparta Praga. Pioli manda in campo una formazione rivisitata con Tatarusanu tra i pali al posto di Donnarumma (alle prese con il Covid) e l’esordiente Dalot sulla corsia di sinistra. A centrocampo manca Kessie ma c’è Tonali come titolare. In attacco Castillejo, Krunic e Brahim Diaz assistono Zlatan Ibrahimovic.

Milan-Sparta Praga: il primo tempo

Parte bene la squadra rossonera che attacca a campo aperto. Al 14′ la prima vera palla gol è per i rossoneri: Ibra sugli sviluppi di un corner colpisce male il pallone che termina fuori a pochi passi dalla porta. Ma poco dopo lo stesso Ibrahimovic trova il modo di servire Brahim Diaz che tutto solo riesce a concludere in porta e portare i rossoneri in vantaggio. Al 35′ sempre Ibrahimovic si procura un solare calcio di rigore. L’attaccante svedese scivola sul dischetto e colpisce la parte alta della traversa. Nel finale occasione anche per gli ospiti, Trávník s’incunea sulla sinistra dell’area di rigore, i suo cross pericoloso è sprecato da Julis che non ci arriva anche se probabilmente era in fuorigioco.

Diaz brahim
Diaz brahim

Milan-Sparta Praga: il secondo tempo

Nel secondo tempo il Milan comincia di nuovo forte e va vicino alla rete prima con Leao, che si divora il raddoppio, poi con Tonali che prova il tiro da fuori che però viene ribattuto dalla difesa di casa. Alla fine proprio Leao trova il gol. Il portoghese finalizza un ottimo contropiede orchestrato da Bennacer e Dalot. In gol va anche proprio l’esterno Dalot, in prestito dal Manchester United, che parte dalla sua metà campo ricevendo un lancio lunghissimo dalla retroguarda e di sinistro colpisce.

Consigli Fantacalcio
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Il tabellino di Milan-Sparta Praga

RETE: 24′ Diaz

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Dalot; Tonali, Bennacer; Castillejo, Krunic, Brahim Diaz; Ibrahimovic. A disposizione: A. Donnarumma, Moleri, Conti, Hernandez, Kalulu, Duarte, Calhanoglu, Kessie, Saelemaekers, Leao, Maldini, Colombo. Allenatore: Pioli

Sparta Praga (4-3-3): Heca; Sacek, Lischka, Celutska, Hanousek; Vindheim, Travnik, Pavelka; Krejci, Dockal, Julis. A disposizione: Nita, Kotek, Gabriel, Plechaty, Vitik, Karabec, Hanousek, Moberg Karlsson, Minchev, Kozak, Polidar, Patrak. Allenatore: Kotal

AMMONITO: 28′ Dockal

ARBITRO: Ozkahya

Ibrahimovic Pioli
Ibrahimovic Pioli (Getty Images)